foto

 

Manuel Lombardi

 

Fibromialgia:  le grida mute, di un’anima che chiede solo di essere se stessa

 

Spero di far emergere quegli aspetti tenuti in ombra che la fibromialgia porta in superficie, perché anche se non è mortale, crea solitudine e smarrimento: infatti la persona fibromialgica si sente non capita nel suo sentire! Sino a qualche anno fa era infatti considerata una malattia “della testa”. Per fortuna oggi si è capito che quello che la persona affetta da fibromialgia sente è REALE, poiché la fibromialgia urla in una lingua che solo chi ha la sensibilità di ascoltare l’anima di una persona riesce a sentire.  Chissà, forse è proprio questo che la fibromialgia ci sta invitando a fare: ascoltare le grida di un’anima che chiede solo di essere se stessa…

..

ico-pdf
 

Fibromialgia:  le grida mute, di un’anima che chiede solo di essere se stessa